Arte e Scrittura, un unico volto

Mostra contenuti secondari Nascondi contenuti secondari

LibriDa o L'ibrida?

L'Associazione Culturale LibriDa gioca con il suo nome.

È infatti la parola scritta l'elemento dal quale scaturisce, quasi in modo istintivo, per dare voce e penna a coloro che dipingono il bianco delle pagine in modo semplice e autentico, senza la presunzione di considerarsi o diventare autori di bestsellers. Ed è così che LibriDa diventa Libri Da Leggere, Libri Da Scrivere, Libri Da Vivere, Libri Da Raccontare, Libri Da Ascoltare, Libri Da Promuovere, dove per libro s'intende la pagina scritta e non soltanto un prodotto editoriale.

Sulla scia di questo suo primo gioco, LibriDa è uno "spazio" per scrivere e leggere insieme, per allenare creatività e fantasia, per migliorare il proprio stile (laboratori di scrittura) e diventa "spazio pubblico" per tutti gli autori pronti a regalare emozioni letterarie (eventi e presentazioni).

Il suo secondo gioco è più ampio.

LibriDa è L'Ibrida, Associazione Culturale in cui ogni arte può incontrarsi e dialogare, in cui la collaborazione stessa fra linguaggi diversi diventa cultura.

In questo senso, LibriDa è "spazio" pronto ad accogliere ogni proposta (musica, teatro, arti figurative, danza e altro) sia a livello laboratoriale che per la creazione di eventi insieme, oltre ad essere un piccolo "spazio espositivo" per tutti gli artisti che ne faranno richiesta.

LibriDa è in costruzione, insieme a te, se vorrai.

LibriDa vuole espandersi oltre ogni chiusura e coinvolgere gente nuova.

LibriDa vuole essere un luogo in cui si sta bene ed è per questo, in qualsiasi luogo sia, che il suo proposito è di essere accogliente.

Da Gennaio 2018 avremo un locale nel centro di Genova, in Salita del Prione 40, dove svolgeremo parte delle nostre attività.

I nostri nomi?

Alessandra Giordano (insegnante e scrittrice), Antonio Clemente (musicista e pittore),  Talitha Knight (insegnante madre lingua inglese).